Da tavola a tovaglia: è sempre LA TAVOLA PITAGORICA!

  • Stampa

 

Un nuovo modo di  augurare "buon  appetito": "che sia un giorno dorato per chi siede alla tavola  Pitagorica!" Un  giorno fortunato, un giorno  dorato , come  dicevano gli antichi, quello in cui Pitagora riceveva il novizio nella sua dimora e lo ammetteva solennemente al rango  di  allievo. Per  Pitagora il Numero è  tutto, è  l'elemento  di cui tutte le cose  sono  costituite. Mediante   i  numeri  è   possibile   spiegare  ogni cosa: dal mondo  che   ci circonda  al  moto degli astri, al succedersi  delle  stagioni, dalle  armonie  della  musica  al  ciclo della vegetazione.  Sulla nostra tavola abbiamo scelto di servire alcuni numeri:

Il numero 1 (generatore di tutti i numeri): la ragione
il numero 7 il numero del tempo;
il numero 9, la giustizia ed
il 10 la perfezione (somma di quattro numeri sacri 1,2,3,4):
la chiave  universale capace  di rivelarci la  spiegazione  della totalità  della  vita e dell’esperienza.

Come    tovaglioli  gli  elementi   del    teorema  di   Pitagora: un  triangolo   rettangolo , due quadrati costruiti sui cateti ed il quadrato costruito sull'ipotenusa .

 

E'  stato  un  progetto  molto  spassoso,  denso  di  idee, osservazioni, sottolineature, domande, cibo per la mente e cibo per lo stomaco  realizzato con Tablecloths.it  di Massimiliano Parri.